Immagine che raffigura Cornello dei Tasso
Cornello dei Tasso

Indirizzo

24010 Loc. Cornello dei Tasso - Camerata Cornello (BG)

Storia del borgo

Cornello dei Tasso è un borgo di origine medievale, arroccato su una roccia, a cui si può accedere solo a piedi.

Cornello fu, durante il medioevo, un importante centro di scambi commerciali e di passaggio di persone e merci grazie alla presenza della via Mercatorum. Il percorso della via Mercatorum di Cornello era caratterizzato da una strada porticata, in cui, fino all’arrivo dei Veneziani nella bergamasca, si svolse un importante mercato. Alla fine del Cinquecento i Veneziani decisero di costruire una nuova strada di collegamento tra Bergamo e l’Alta Valle Brembana, la strada Priula, che passava sul fondovalle e causò l’isolamento del borgo, ma favorì la conservazione della sua struttura urbanistica medievale originaria.

Grazie anche a questa caratteristica è stato inserito tra i “Borghi più belli d’Italia".

Nel borgo di si trova anche il Museo dei Tasso e della Storia Postale che conserva e racconta la storia postale e la storia della famiglia Tasso. Qui sono conservati numerosi documenti legati alla loro attività, ma non solo, infatti si può vedere una lettera del 1840 affrancata con il primo francobollo emesso al mondo, il famoso Penny Black.

Photo credits Castigliano Licini

 


Ultimo aggiornamento

09/05/2024, 11:20

Quanto sono chiare le informazioni su questa pagina?

Valuta da 1 a 5 stelle la pagina

Grazie, il tuo parere ci aiuterà a migliorare il servizio!

Quali sono stati gli aspetti che hai preferito? 1/2

Dove hai incontrato le maggiori difficoltà? 1/2

Vuoi aggiungere altri dettagli? 2/2

Inserire massimo 200 caratteri